Affreschi volume n°12

Schermata 2020-01-05 alle 12.19.47.png
ACQUISTA

Creazione, imitazione, produzione, espressione, inventita…
L’Arte è sempre stata l’intima espressione
della peculiarità umana. Un profondo bisogno di trasformare
l’invisibile in visibile, dare un’apparenza
sensibile a ciò che è insensibile. Nell’opera rimane
sempre un “non detto”, qualcosa di inspiegato ed inspiegabile,
essa infatti esprime un “troppo” e un
“troppo poco”… “troppo” perché c’è sempre un’eccedenza
di significato data dagli occhi di chi guarda rispetto
al messaggio dell’artista e un “troppo poco”
perché questo messaggio non si esaurisce mai…
«L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata
nella vita di tutti i giorni»


(Pablo Picasso)

Autori:   Marzia Badaloni Giuseppe Calabretta

Martina Di Bella Alessio Germano

Katia Guerra Alexander Linares Maria Cristina Montanari Pier Luigi Tucci